Teatro Necessario Teatro dell'Arca Compagnia Teatrale Scatenati
ASSOCIAZIONE CULTURALE
TEATRO NECESSARIO ONLUS

TEATRO NECESSARIO

Ci piace pensare che il teatro sia un’arte fatta di gesti, azioni, corpi, spazi, parole che ben miscelati possono creare quella magia che si confonde nella poesia, che ci fa sognare e pensare, che ci tocca nell’emozione e a volte sa farci sentire anche un po’ protagonisti…

…Essere costruttori di ponti è un abito mentale, un atteggiamento etico, un percorso culturale ed educativo: dunque riguarda la coscienza di ognuno e i valori dei singoli individui…Ma è anche un’opera sociale e corale, chiede e presuppone reciprocità. Se il ponte viene costruito contemporaneamente da entrambe le estremità, l’incontro sarà più vicino e più sicuro, l’opera più stabile e duratura”.

Don Luigi Ciotti

PERCHE’ NECESSARIO
Abbiamo chiesto ai detenuti perché il Teatro è Necessario
ecco cosa hanno risposto:

Perché ti fa conoscere cose che non ti aspettavi
Perché è un opportunità per riflettere sui tuoi errori
Perché ti fa scoprire il tuo vero carattere
Perché è un modo per passare il tempo
Perché se no non posso litigare con Sandro
Per dare lavoro a dei poveri disoccupati
Perché ogni tanto ci possiamo bere una birra
Per fare conoscenza con delle belle ragazze
Per fare conoscenza con dei bei ragazzi
Perché nascono amicizie bellissime
Perché è un opportunità per crescere
Perché è un opportunità per sentirsi importanti
Perché è un opportunità per “evadere”
Perché è un’illusione e nella vita le illusioni sono necessarie
Perché è uno specchio della vita reale
Perché la libertà mentale e culturale non si può negare a nessuno
Perché quando fai teatro non lavori
Perché ti permette di stare fuori dalla tua cella
Perché ti fa sentire libero anche quando non lo sei
Per perdere le inibizioni
Per farsi cucire i bottoni da Chiara quando si scuciono
Perché a teatro puoi “cantare” senza essere un infame
Perché è un passepartout per uscire prima
Perché ti aiuta a sopportare ragazzi come Salvo
Perché puoi finire sul giornale senza aver commesso un reato
Per il piacere di farsi applaudire
Per il piacere di firmare autografi alla fine dello spettacolo
Per uscire fuori da se stessi
Per non sentirsi superflui
Per dimostrare a chi è fuori che ci siamo anche noi
Perché ci sia almeno qualcosa da raccontare ai tuoi figli